domenica, gennaio 13, 2008

Sconti sci e altri sconti in Valtellina

Un'altra possibilità per andare a sciare pagando di meno è quella di approfittare delle offerte dei supermercati... tanto praticamente abbiamo già pagato il giornaliero facendo la spesa. I supermercati in questione non si trovano solo in Valtellina, ma anche a Lecco e alto Lago di Como. Sfogliando il catalogo si scopre che ci sono degli sconti di €80 per il settimanale e di €15 per il giornaliero.

Gli sconti sono a scelta tra tre diverse aree, vale a dire in ordine alfabetico (per non fare torto a nessuno): Alta Valtellina, Adamello e Valmalenco. Personalmente ne ho approfittato qualche volta gli anni scorsi per Santa Caterina. Facendo i conti oggi non conviene più, perché lo sconto è solo per lo skipass 4 valli che in alta stagione costa €34 (ma consente di cambiare comprensorio sciistico in guiornata) mentre il giornaliero residenti a Santa Caterina costa €16. In effetti è un po' difficile andare a sciare al mattino a Santa e al pomeriggio a Livigno.

Ah quasi quasi dimenticavo: chi non ha voglia di sciare può sempre optare per le terme. Sempre con i punti dello stesso supermercato c'è infatti la possibilità di scegliere un ingresso gratuito alle terme dei Bagni Vecchi o dei Bagni Nuovi o addirittutra un soggiorno al Grand Hotel, ma... c'è un ma. Sfogliando attentamente il catalogo fino all'ultima pagina si scopre che l'offerta non è valida durante i periodi di vacanza e il fine settimana. Bhe meglio che niente, ma quando ci vado?

Nessun commento: